619 PAZIENTI CURATI CON ANTICORPI MONOCLONALI

Toscana Gigliola Caridi 15 Maggio 2021 95 Nessun commento

image

La Toscana è la terza Regione italiana per utilizzo degli anticorpi monoclonali nella cura dei pazienti Covid. E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale effettuato dall’Agenzia italiana del farmaco secondo quanto riporta la Regione in un comunicato. Attualmente i pazienti Covid trattati con il farmaco monoclonale sono 619. Le prime 1.080 fiale di anticorpi monoclonali sono arrivate in Toscana tra il 22 e il 23 marzo. L’approvvigionamento avviene, ora, a cadenza bisettimanale “con quantità più che sufficienti”. Questo tipo di farmaco, spiega la Regione, “è progettato per legarsi alla proteina spike di Sars-Cov-2, in modo da impedire al virus di penetrare nelle cellule dell’organismo. Può essere utilizzato solo in ospedale e su pazienti lievi o paucisintomatici”. La maggior parte di questi pazienti è in isolamento domiciliare e sono le squadre Usca (unità speciali di continuità assistenziale) e i medici di medicina generale a trattarli.

Commenta

Video per giorno

Giugno: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate