A FIRENZE SILOS GIÙ CON ESPLOSIVO,SARÀ FABBRICA LEO FRANCE

Firenze Patrizio Ceccarelli 31 Luglio 2022 105 Nessun commento

image

Una demolizione tramite esplosione. È la modalità utilizzata per abbattere questa mattina un edificio all’interno dell’area ex Seves, la storica vetreria fiorentina di via del Palazzaccio. Si trattava un vecchio silos, alto 26 metri, da tempo in disuso. L’operazione è propedeutica per la prosecuzione del cantiere di costruzione della nuova area Leo France, azienda della famiglia Pinzauti, leader nel settore degli accessori per l’alta moda. In via del Palazzaccio, infatti, sono in fase di realizzazione i nuovi stabilimenti dell’azienda fiorentina.
“Abbiamo scelto una procedura innovativa proprio nell’ottica della sicurezza. Con l’intervento di quest’oggi, nonostante tutte le difficoltà del periodo, si sta completando la prima parte di lavori nel cantiere, per poi dare avvio alla seconda fase”, precisa Giovanni Nigro, amministratore della Nigro Costruzioni. A spiegare i prossimi passi del cantiere è l’architetto progettista Giovanni Polazzi, socio fondatore dello studio Archea. “L’intervento effettuato questa mattina serve per consentire la realizzazione di un nuovo padiglione, i cui lavori partiranno a settembre – dice -. Qui sorgerà il corpo principale della fabbrica Leo France, di circa 20.000 metri quadri su due livelli. Sarà una fabbrica moderna, ecosostenibile, con una grande copertura in legno e con pannelli fotovoltaici”.

Commenta

Video per giorno

Agosto 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate