ADDIO A GIANNETTO GUARDUCCI, DECANO DEI PENALISTI PRATESI

Prato Nadia Tarantino 19 Marzo 2021 168 Nessun commento

image

Addio a Giannetto Guarducci, decano degli avvocati pratesi, uomo di profonda cultura e grande conoscitore delle vicende che hanno attraversato la città. L’avvocato si è spento oggi all’ospedale Santo Stefano dove era ricoverato da qualche giorno a causa del coronavirus. Aveva 94 anni. Con Giannetto Guarducci se ne va un importante pezzo di storia e di memoria. Fu lui a condurre le trattative per la liberazione di Piero Baldassini, il figlio dell’industriale Dino, rapito dall’Anonima sarda nel 1975 e ucciso nonostante il pagamento di un riscatto di 700 milioni che proprio l’avvocato portò ai banditi.
Un uomo, Giannetto Guarducci, che tolta la toga, si dedicava anche ad altro: fu presidente del Lions Club e tra i fondatori dello Sporting club. Attualmente era presidente onorario dell’Ac Prato. Nel rispetto della volontà dell’avvocato, l’ultimo saluto sarà dato con una cerimonia privata.

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate