AL DATINI SPUNTA GIARDINO DIDATTICO CON PRATO FOREST CITY

Prato Eleonora Barbieri 16 Novembre 2022 80 Nessun commento

image

Venti ulivi, quindici alberi da frutto e presto anche tre filari di viti per permettere ai duecento studenti dell’indirizzo di agraria dell’istituto tecnico Datini di passare dalla teoria alla pratica nel loro percorso di studio. E’ il giardino didattico inaugurato questa mattina, 16 novembre, grazie a Prato Forest City, il progetto del Comune per rafforzare il verde urbano. I privati e le imprese possono acquistare e donare alla città nuove piantumazioni. E’ quello che è stato fatto al Datini grazie alla generosità di un vivaio. Con una sola azione si centrano due obiettivi: l’abbattimento dell’inquinamento proveniente dal vicinissimo viale Leonardo da Vinci e il sostegno alla didattica. “La nostra scuola ha accolto da subito, con grande entusiasmo, il progetto Prato Forest City – aggiunge Francesca Zannoni, dirigente scolastica – divenendo destinatario di una donazione di piante che ha permesso l’incremento delle stesse nel Campo sperimentale, luogo privilegiato di osservazione diretta e sperimentazione per gli studenti dell’Istituto tecnico agrario. In più, i frutti di questo patrimonio saranno utilizzati in cucina dai ragazzi dell’indirizzo alberghiero. Si è creato un vero e proprio circuito virtuoso”
Con l’occasione,sempre nell’ambito del crowdfunding sociale del progetto Prato Forest City, è stata lanciata la campagna “Dona un albero”. I cittadini potranno acquistare una pianta a 150 euro, darle un nome e scrivere una dedica abbinata che, con un qrcode, verrà visualizzata sul posto e online. La somma copre le spese di acquisto dell’albero scelto, dei materiali di consumo per la messa a dimora e per le cure (irrigazioni) dei primi due anni di vita; il Comune di Prato si farà carico delle spese di posa, manutenzione ed eventuale sostituzione in caso di non attecchimento. L’albero donato sarà piantato nel periodo dell’anno migliore entro 7 mesi dalla donazione. Il donatore sarà informato via e-mail dell’avvenuta piantumazione coi riferimenti per geolocalizzarlo. Le prime tre aree dove si può da oggi donare un albero sono: Galceti, via Picasso, via Caduti senza croce a Maliseti.
“Prosegue la forestazione della città con il coinvolgimento dei cittadini, che con “Dona un albero” avranno l’opportunità di regalare un albero dedicandolo a qualcuno, un modo davvero bello e originale per contribuire al miglioramento della qualità della vita di tutti noi e a rendere la città più bella e più verde”, ha affermato l’assessore all’Ambiente Valerio Barberis.

Commenta

Video per giorno

Dicembre 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate