AL SANTO STEFANO APERTO UN SETTORE PER L’OSSERVAZIONE BREVE

Prato Eleonora Barbieri 18 Marzo 2021 75 Nessun commento

image

Da domani il pronto soccorso del Santo Stefano avrà nuovamente un settore Obi per l’osservazione breve dei pazienti No Covid. L’attuale infatti, compreso l’Hdu, è stato completamente convertito a Covid. I dieci letti Obi No Covid saranno ricavati nel reparto di geriatria a cui resteranno 12 posti. Ecco la soluzione dell’Asl Toscana centro per evitare che l’area di emergenza urgenza del Santo Stefano si ritrovi ingolfata come è accaduto ieri pomeriggio, 17 marzo, quando per riuscire a gestire in sicurezza i tanti pazienti presenti all’interno del pronto soccorso tra percorsi Covid e no Covid, si è deciso di dirottare a Careggi l’utenza 118 per 4 ore, dalle 16 alle 20.
In particolare Magazzini ci tiene a sottolineare che tecnicamente quella di ieri non è stata una chiusura perchè il pronto soccorso ha continuato a ricevere chi lo ha raggiunto senza passare dal 118 e anche le urgenze particolari:
Al di là dei tecnicismi, quanto successo ieri evidenzia la forte pressione a cui è sottoposto il Santo Stefano in questo periodo. A differenza delle precedenti ondate in cui i flussi no Covid si sono azzerati o quasi, stavolta gli accessi no Covid sono presenti in numero consistente, cosa giudicata positivamente, ma la capacità di ricovero è ridotta poichè è stata allargata l’area di degenza Covid e la coperta, che si tiri da una parte o dall’altra, è sempre quella. Ieri, in particolare, sono arrivate al pronto soccorso una cinquantina di persone, tra Covid e no Covid, nel giro di pochissimo tempo. Alla fine ne sono state ricoverate 25 di cui 9 Covid, ma tra esami da fare, tempo di osservazione e anche attesa di un posto letto in assenza di letti Obi No Covid, si è rischiato che il pronto soccorso andasse in tilt. Da qui la decisione di non aggravare ulteriormente il carico spostando gli accessi 118 su Careggi che invece ha rifiutato l’invio di 5 pazienti Covid perchè anche questo nosocomio inizia ad essere in difficoltà su questo fronte. La dottoressa Matarrese vuole rassicurare la cittadinanza.

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate