APPALTO FERCAM NON RINNOVATO, A RISCHIO OTTANTA POSTI

Prato Alessandra Agrati 1 Aprile 2020 51 Nessun commento

image

Ottanta lavoratori che svolgono servizi in appalto per Fercam rischiano di perdere il posto di lavoro, non per l’emergenza coronavirus ma per il mancato rinnovo del contratto da parte del colosso della logistica.
Una situazione difficile che ha portato i lavoratori, questa mattina 1 aprile, a manifestare nonostante l’emergenza sanitaria, davanti ai magazzini della Fercam all’Interporto.
“E’ una situazione che si trascina da un mese, da quando è stato disdetto l’appalto senza che, dopo 30 giorni come previsto dalla normativa, siano state date delucidazioni sul suo rinnovo nonostante la sollecitazione avvenuta giusto lunedì – spiega Gabrio Guidotti segretario Filt Toscana il sindacato dei trasporti della Cgil- . In questo modo Fercam non offre alcuna garanzia”.
Il sindacato si è rivolto anche al presidente della Regione, della Provincia e al sindaco di Prato con la richiesta esplicita di “intervenire su Fercam che, in questo momento difficile per il nostro Paese, compromette le condizioni d’esistenza di una settantina di lavoratrici e lavoratori e delle loro famiglie”.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate