ARRESTATO UN NAZISTA TORTURATORE DEL REGIME DI PINOCHET

FORTE DEI MARMI Maria Teresa Rabotti 30 Settembre 2021 92 Nessun commento

image

Arrestato in Versilia un nazista torturatore del regime di Pinochet: il Cile ne chiede l’estradizione
Gli agenti del commissariato di Forte dei Marmi lo hanno fermato in compagnia di un gruppo di pensionati tedeschi, appena sceso dal pullman come un turista qualunque. Invece lui, Reinhard Doring Falkenberg, è accusato di essere stato il carceriere di almeno tre oppositori del regime di Pinochet. Per le autorità del Cile, negli anni ‘70 fu uno dei capi della “Colonia Dignidad”, enclave di nazisti fuggiti dalla Germania e rifugiatasi non lontana da Santiago, usata dalla polizia segreta del generale come centro di detenzione e tortura.
E una settimana fa è stato arrestato in Toscana, nella hall di un albergo di Forte dei Marmi. È durata 16 anni la latitanza di Reinhard Doring Falkenberg, 75 anni, ricercato internazionale per sequestro di persona accusato in Cile di crimini contro l’umanità. Gli agenti lo hanno bloccato appena sceso dal pullman con gli altri pensionati. E così forse doveva sentirsi Doring, che alla reception non si è fatto problemi a mostrare i suoi documenti. Da lì è partita la segnalazione, un alert che in pochi secondi ha spazzato via oltre 40 anni di polvere sul suo passato.

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate