ARRESTO SQUADRA MOBILE DROGA

Prato Nadia Tarantino 24 Gennaio 2020 66 Nessun commento

image

Shaboo e ecstasy, in tutto più di 600 grammi per un valore sul mercato di 115mila euro. E’ quanto hanno trovato gli agenti della Squadra mobile di Prato nell’appartamento di un cinese di 20 anni, arrestato nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 23 gennaio. Il giovane, clandestino e pregiudicato – lo scorso maggio finì in manette a Venezia nell’ambito di un’operazione antidroga che portò al sequestro di quasi due chili di marijuana – da qualche giorno era controllato dalla polizia perché sospettato di gestire un giro di spaccio di droga piuttosto consistente. Sospetto che è stato confermato dal quantitativo di stupefacente custodito in casa, un monolocale in un residence nella zona di Pratilia. I poliziotti, intervenuti in borghese, hanno aspettato il ventenne all’interno dello stabile e lo hanno fermato appena uscito dall’abitazione. La droga sequestrata era già divisa in involucri singoli pronti per lo smercio. Sequestrata anche una bilancina di precisione e centinaia di bustine di plastica per confezionare le dosi. Secondo le indagini, shaboo e ecstasy sarebbero finite nei locali gestiti e frequentati dai cinesi in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno cinese. E proprio questa ricorrenza ha spinto la polizia a intensificare i controlli antidroga per contrastare lo spaccio in un momento, come appunto il Capodanno, che comporta un aumento degli eventi e delle feste nei locali cinesi.

Commenta

Video per giorno

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate