ATTACCO NO VAX CAMPAGNA VACCINAZIONE E STAMPA. SOLIDARIETÀ

Firenze Caterina Gonnelli 15 Maggio 2022 105 Nessun commento

image

Nuovo attacco no vax via Facebook in Toscana che stavolta ha preso di mira ToscanaMedia News e le testate locali QuiNews, le cui pagine ieri sono state invase da centinaia di commenti contro le vaccinazioni e anche contro i giornalisti, con frasi a sostegno di atti vandalici come quelli registrati in queste ultime settimane nei confronti di alcune emittenti tv locali. Lo rende noto il Consiglio regionale della Toscana, il cui presidente Antonio Mazzeo è stato più volte oggetto di analoghi episodi, l’ultimo in ordine di tempo ieri. Da Mazzeo “ferma condanna a nome di tutta l’Assemblea regionale. Questi atti inqualificabili, che vorrebbero essere intimidatori contro professionisti e contro tutte le persone che con responsabilità e senso civico si sono sottoposti alla vaccinazione – sottolinea in una nota -, non intimoriscono e certo non fermeranno il lavoro di ToscanaMedia News e QuiNews”. Mazzeo esprime “piena solidarietà ai tanti giornalisti che sono stati colpiti da offese e commenti deliranti ma continuano a stare in prima linea per informare cittadine e cittadini”.Sulla vicenda è tornato oggi il Presidente della regione Giani che afferma: “chi pensa di vincere con la violenza ha già perso e noi, i non violenti, siamo una moltitudine. Solidarietà ai giornalisti che fanno il loro dovere con libertà e coscienza”. Parole di solidarietà arrivano anche dal capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano Francesco Torselli : “Ogni forma di violenza, verbale e fisica, deve essere condannata fermamente. Ci auguriamo che le autorità, identifichino quanto prima gli autori di queste intimidazioni”.

____________________________

Commenta

Video per giorno

Settembre 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate