ATTI PERSECUTORI, AMMONIMENTO PER UN 40ENNE PISTOIESE

Pistoia Patrizio Ceccarelli 19 Febbraio 2020 65 Nessun commento

image

Vittima di ripetuti atti persecutori, invadenze e approcci, anche di natura sessuale, tanto da essere costretta a lasciare il proprio posto di lavoro e a cambiare completamente le proprie abitudini di vita. E’ la storia di una giovane donna di Pistoia che ha deciso di denunciare il suo persecutore alle forze dell’ordine, e per il quale il questore di Pistoia ha emesso una misura di ammonimento. All’uomo, un 40enne del luogo, è stato intimato di interrompere ogni tipo di contatto e condotta lesiva nei confronti della vittima. Secondo quanto ricostruito dalla polizia l’uomo, dopo che la vittima gli aveva bloccato ogni accesso ai propri recapiti telefonici, mail e profili social, lo stalker avrebbe proseguito a perseguitare la donna utilizzando nuovi cellulari e account, rivolgendosi anche alle persone a lei vicine, chiedendo informazioni ai suoi familiari, ex colleghi di lavoro e conoscenti.
Le indicazioni ottenute gli hanno quindi consentito appostamenti e pedinamenti, che si sono aggiunti alle telefonate, messaggi e post a tutte le ore del giorno e della notte, alcuni farneticanti, screditando spesso la figura del marito.
Per la questura di Pistoia è il sessantesimo provvedimento dal 23 febbraio 2009, data di nascita della Legge anti-stalking, il primo quest’anno.
’’Sopportare le molestie o cambiare continuamente il proprio stile di vita – spiega la polizia – serve solo a raggiungere una seria condizione di stress, caratterizzata da timori, paure ed ansie che, quasi sempre, portano le vittime a dover ricorrere anche alle cure mediche: così è stato per la giovane donna disperata che è venuta, dopo mesi di inutili sofferenze, a chiedere aiuto, come già, purtroppo molte altre prima di lei’’.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate