BANCHI NON PIÙ UTILIZZABILI, DONATI A UNA MISSIONE IN PERÙ

Prato Alessandra Agrati 11 Maggio 2021 149 Nessun commento

image

L’arredo scolastico non più utilizzabile, ma in buono stato rivive tramite associazioni no profit che si occupano di educazione e istruzione. Il comune di Prato a marzo ha indetto un bando per cedere bachi, panchine, lettini, armadi e cattedre a cui hanno partecipato 8 associazioni, tra cui l’Operazione Mato Grosso che invierà 311 banchi, due panchine e una decina di lettini ad una scuola in Perù.
“Gli arredi – ha spiegato l’assessore alla pubblica istruzione Ilaria Santi – sono in ottime condizioni, ma per le nostre scuole non più utilizzabili, così abbiamo pensato ad un bando per associazioni no profit. Siamo molto contenti che i nostri banchi possano essere utilizzati da altri studenti”
Gli arredi destinati al Perù arrivano dall’ istituto comprensivo Convenevole. “Il materiale – spiega il dirigente Marco Fedi – è stato utilizzato fino a prima della pandemia, poi i banchi non erano più regolari in base alla normativa anticovid, e così sono stati accatastati nel magazzino. Ora verranno riutilizzati e i nostri alunni hanno deciso di inviare anche ai compagni peruviani una lettera di saluti”.
L’Operazione Mato Grosso ha destinato il materiale alla missione di Chimbote in Perù, una baraccopoli nel deserto dove vivono 70mila persone in condizioni precarie. “Nel tempo – spiega padre Armando Zappa – abbiamo costruito sei asili e ora un ciclo di scuole che vanno dalle primarie al liceo, qui i ragazzi trovano un ambiente decoroso e soprattutto la possibilità di costruirsi un futuro migliore.”
Sono ancora a disposizione alcune decine di lettini per la scuola dell’ infanzia in iuta, il Comune sta pensando a un nuovo bando arricchito con altri arredi.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate