BANDO AFFITTI ONLINE. A DISPOSIZIONE OLTRE 1,7 MILIONI

Prato Alessandra Agrati 4 Novembre 2021 76 Nessun commento

image

E’ on line da oggi, 4 novembre, sul sito del Comune di Prato il bando affitti per presentare la domanda per il contributo per l’anno 2021.
Per accedere e compilare il bando, che è solo online, occorrerà essere in possesso di SPID oppure CNS (Carta Nazionale Servizi) oppure la CIE (Carta Identità elettronica). Sarà possibile presentare domanda fino al giorno 3 dicembre alle ore 13.
Per le persone fragili (disabili, anziani, persone prive di rete familiare non capaci di compilarlo in autonomia), potrà essere richiesto un appuntamento al numero verde 800 922912, da contattare in orario di ufficio, fino al giorno 2 dicembre.
“Il bando sarà aperto per un mese e la cifra che l’amministrazione, insieme ad altri enti, ha messo a disposizione è importante, sono molti soldi, oltre un milione e 700 mila euro – ha affermato il vice sindaco e assessore alle Politiche sociali Luigi Biancalani – . La richiesta da parte dei cittadini è sempre più forte così come l’impegno da parte nostra per andare incontro alle esigenze di chi ne ha bisogno. Saranno fatti i controlli da parte degli uffici, così come in passato, per poter permettere a chi ne ha veramente diritto di accedere ai fondi”. La graduatoria:
Le richieste ammesse saranno collocate in una graduatoria e suddivise, come nell’anno 2020 e passati, in due fasce ed all’interno di ogni fascia i richiedenti saranno collocati in base all’incidenza del canone d’affitto sull’Ise:
– Fascia A
a) valore Ise uguale o inferiore all’importo di euro 13.405 b) incidenza del canone di locazione annuale, al netto degli oneri accessori, sul valore ISE non inferiore al 14%.
– Fascia B
a) valore Ise compreso tra l’importo di euro 13. 405 e l’importo di euro 28.727; b) incidenza del canone di locazione annuale, al netto degli oneri accessori, sul valore Ise non inferiore al 24%; c) valore Isee ordinario non superiore a euro 16.500.
Novità del 2021 rispetto all’anno 2020:
Da quest’anno potranno presentare la domanda di contributo anche i nuclei familiari che sono in possesso di una valida Attestazione Isee ordinario con valore Isee tra euro 16.500 e euro 35.000, ma che hanno subito una riduzione del reddito superiore al 25% in ragione dell’emergenza Covid19.
Risorse finanziarie disponibili per l’anno anno 2021:
Le risorse a disposizione per il contributo affitti ammontano a 585.029 euro assegnate al Comune di Prato dalla Regione Toscana; 250.000 euro di risorse proprie del bilancio comunale; 714.033 euro di quota parte di stanziamenti ministeriali a favore del Comune di Prato. Potranno essere destinati ulteriori 200.000 euro dal Progetto Insieme, non appena la cabina di regia tra i suoi componenti avrà deliberato in tal senso.
Il totale delle risorse, compresi i fondi del Progetto Insieme, è di 1.749.062,97 euro, quindi rispetto ai precedenti periodi ordinari si ha un aumento di circa 4 volte, e rispetto al 2020 un aumento di 400 mila euro circa.
Requisiti: Per presentare la domanda occorre essere residente nel Comune di Prato e nell’immobile per il quale si richiede il contributo, essere titolare di un regolare contratto di locazione ad uso abitativo, corrispondente alla propria residenza anagrafica, regolarmente registrato ed in regola con il pagamento annuale dell’Imposta di Registro o assoggettato all’applicazione della “cedolare secca” ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. n. 23 del 14/03/2011, non essere conduttore di un contratto di locazione di un alloggio inserito nelle categorie catastali A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (ville) e A/9 (palazzi di eminenti pregi artistici e signorili). Deve inoltre risultare l’assenza di titolarità (riferita ai componenti del nucleo familiare) di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare ubicato a distanza pari o inferiore a 50 km. dal Comune di Prato, l’assenza di titolarità di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili o quote di essi ubicati su tutto il territorio italiano o all’estero, ivi compresi quelli dove ricorre la situazione di sovraffollamento, il cui valore complessivo sia superiore a 25 mila euro e non essere assegnatario di un alloggio di edilizia residenziale pubblica.
Contributo affitto nell’anno 2020: Il contributo affitto del 2020 è stato sostenuto da risorse del Comune di Prato, insieme a Risorse della Regione Toscana, Consiag, il “Progetto Insieme” a sostegno della popolazione pratese colpita da Emergenza Covid 19, risorse del Fondo Sociale Europeo. Questo ha fatto si che, rispetto alle risorse che storicamente venivano utilizzate per questo tipo di sostegno, si sia avuto quasi una loro triplicazione, arrivando a 1.387.104. Le risorse del Progetto Insieme, sono state rese disponibili dal Comune di Prato, da Fondazione Cassa di Risparmio di Prato e Associazione Spes docet.
Il contributo affitto 2020 si è basato sulla spesa per i canoni del 2019 pagate dai cittadini residenti in Prato. Sono state presentate 940 domande e sono state ammesse al contributo, dopo i controlli degli uffici, 579.

Commenta

Video per giorno

Novembre: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate