BEKAERT: TAVOLO MISE AGGIORNATO AL 4 MAGGIO

Firenze Gigliola Caridi 30 Aprile 2021 123 Nessun commento

image

Il tavolo sulla vertenza Bekaert è stato aggiornato al 4 maggio, ultimo giorno utile di cassa integrazione per i 120 dipendenti ancora in forza alla fabbrica di Figline Valdarno (Firenze). Alla riunione di oggi in videoconferenza, a cui ha partecipato per il Mise la viceministra Alessandra Todde, i sindacati hanno chiesto una proroga degli ammortizzatori sociali fino al 24 giugno: l’azienda si è presa tre giorni per valutare la risposta. “Siamo arrabbiatissimi – dichiara il segretario della Fim-Cisl Toscana, Alessandro Beccastrini – perché da quando l’azienda ha aperto la procedure di licenziamento, nel novembre 2020, le organizzazioni sindacali sono state lasciate sole a trovare le possibili soluzioni su tempi e modi della reindustrializzazione. Finalmente oggi si è riunito un tavolo di peso, con la presenza del viceministro Todde, cosa che finora era stata impossibile. Finalmente si è fatto chiarezza sui tempi della reindustrializzazione, che però sono medio lunghi; e questa non è una buona notizia”.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate