BLITZ IN ORTI CINESI: RISCHIO INQUINAMENTO GENETICO

Prato Eleonora Barbieri 22 Luglio 2022 107 Nessun commento

image

E’ un concentrato di irregolarità e di criticità ambientali, tra cui il rischio per la biodiversità di “inquinamento genetico”, l’azienda agricola a conduzione cinese a cui fanno capo gli orti della zona di Paperino che ieri sono stati controllati da una squadra interforze guidata dal nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare dei Carabinieri forestali.
L’attività è stata sospesa per la presenza di due lavoratori a nero e clandestini su tre. Le irregolarità in materia di diritto del lavoro, hanno fatto scattare 12.700 euro di sanzioni amministrative.
Sul fronte ambientale e igienico sanitario, è stata riscontrata la presenza di un deposito incontrollato di rifiuti speciali anche pericolosi tra cui fitofarmaci ritirati dal mercato. Fitofarmaci che ritroviamo anche in 19 confezioni esclusivamente in lingua cinese di cui è vietata la detenzione. Il materiale è stato sequestrato ed è scattata una multa di 258 euro. Altri rifiuti speciali sono stati bruciati. Il ritrovamento di 35 sacchetti di sementi sottoposti a controllo fitosanitario senza la necessaria documentazione, oltre al sequestro, ha comportato una sanzione di 6mila euro.
E’ stato scoperto anche un pozzo abusivo mentre sul fronte della sicurezza del lavoro, sono state riscontrate irregolarità nell’impianto elettrico e mancanza di dispositivi di sicurezza per le attrezzature agricole.
Alla task force, composta anche da carabinieri di Iolo, ispettorato del lavoro, genio civile e asl, erano presenti anche i carabinieri Tutela agroalimentare di Roma per i dovuti accertamenti sul cosiddetto “inquinamento genetico” che l’introduzione sul territorio di specie non autoctone, potrebbe provocare. Sono in corso accertamenti sul materiale sequestrato.

Commenta

Video per giorno

Agosto 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate