CADE DA IMPACATURA, OPERAIO MUORE

Firenze Gigliola Caridi 22 Maggio 2020 70 Nessun commento

image

Un operaio è morto questa mattina in un incidente sul lavoro avvenuto intorno alle 12 a Scandicci (Firenze). Secondo quanto appreso, per cause in corso di accertamento l’uomo sarebbe caduto da un’impalcatura durante i lavori di rifacimento della facciata di un condominio, in via Cilea. Sul posto sanitari del 118, personale della Asl, polizia municipale, carabinieri e personale dell’Humanitas e della Misericordia si Scandicci. In base a quanto emerso, l’uomo, 48 anni, albanese, sarebbe caduto da un’altezza di circa 18 metri mentre lavorava all’interno di un cantiere in un condominio. Secondo i primi accertamenti, condotti dalla polizia municipale di Scandicci, lavorava per una ditta di costruzioni con sede a San Miniato (Pisa).

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate