CALANO LE IMPRESE ARTIGIANE, CHIUDONO I RISTORANTI

Firenze Chiara Valentini 30 Gennaio 2021 121 Nessun commento

image

Nel 2020 le imprese in Toscana sono diminuite dello 0,3%. Un calo abbastanza contenuto ma che sale all’1% per quelle artigiane. E’ il dato elaborato Ufficio studi di Cna Firenze che diventa ancora più drammatico per le nuove realtà imprenditoriali: le nuove imprese del 2020 sono state infatti quasi il 22% in meno di quelle nate nel 2019, percentuale che arriva al 25% per l’artigianato. A Firenze nel 2020 l’artigianato conta un -4% di imprese attive per la moda rispetto al 2019, -2,8 per il manifatturiero, -2,4 per la meccanica; in termini di nuove nate, le flessioni arrivano a -51% per trasporti e magazzinaggio e -47% per la moda. “Un risultato – commenta in una nota Giacomo Cioni, presidente di Cna Firenze Metropolitana – che deriva dalla paura innescata dalla pandemia, ma soprattutto dall’incertezza, quando non improvvisazione, con cui il Sistema Italia la sta affrontando, tanto a livello nazionale che locale. 

Sul fronte della ristorazione le cose non vanno meglio. In 3000 hanno chiuso la loro attività nel 2020, un centinaio nella provincia di Firenze. Sono dati forniti da Pasquale Naccari, portavoce di TNI Italia – Tutela Nazionale Imprese e presidente di Ristoratori Toscana che torna a chiedere l’apertura anche a cena dei ristoranti.  “Sono luoghi sicuri – afferma – e sono i numeri dei casi giornalieri a evidenziarlo: nelle regioni che si trovano in zona gialla, quelle in cui i locali sono stati aperti a pranzo, i dati epidemiologici sono stazionari o in lieve diminuzione. In Toscana da un mese i nostri ristoranti sono aperti a pranzo e, nonostante il periodo natalizio e le festività, il numero dei contagi non aumenta. Questo vuol dire che non siamo noi i responsabili dell’impennata di casi”.

Commenta

Video per giorno

Marzo: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate