CARCERE SOTTO ESAME: ISPETTORI MINISTERIALI A SOLLICCIANO

Firenze Chiara Valentini 31 Marzo 2024 309 Nessun commento

image

Sarà presto sul tavolo del capo dipartimento dell’amministrazione penitenziaria la relazione che gli ispettori ministeriali hanno condotto per tre giorni a Sollicciano. E da quanto anticipato dal corriere Fiorentino non sarà una relazione tenera. I tecnici hanno esaminato ogni aspetto del carcere fiorentino, tra i più problematici (e grandi) d’Italia. Le infiltrazioni di acqua sono ancora presenti nonostante gli infissi recentemente cambiati grazie a un finanziamento della Regione e piove all’interno delle celle che spesso si allagano. la direzione del carcere aveva dichiarato inagibili le celle più danneggiate chiedendo di ridurre la popolazione carceraria di 100 unità. Un’interrogazione parlamentare sulla questione è stata annunciata dal deputato PD Federico Gianassi. “Sollicciano va dismesso e abbattuto” sollecitava giorni fa il garante dei detenuti della Toscana Giuseppe Fanfani, dando voce a una richiesta che arriva da più parti e da anni. Anche il sindaco Nardella è di questo avviso ma non la direzione penitenziaria. «Su Sollicciano si continuano a spendere soldi per ristrutturazioni straordinarie quando questa struttura andrebbe soltanto demolita —  è invece la posizione di Eleuterio Grieco, segretario generale Uil Pa polizia penitenziaria — La politica deve capire che questa è l’unica strada». Tra ristrutturazioni e tentativi di ammodernamento, negli ultimi anni sono stati spesi per Sollicciano circa 11 milioni di euro. 

Commenta

Video per giorno

Aprile 2024
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto