CAREGIVER SENZA VACCINO, LA STORIA DI GABRIELLA

Prato Eleonora Barbieri 28 Aprile 2021 62 Nessun commento

image

C’è un nodo nella vaccinazione dei fragili e degli anziani che ancora non è stato sciolto, quello dei caregiver, termine inglese che comprende tutti coloro che si prendono cura, per lavoro o vincoli familiari, di persone in difficoltà per età o patologia. La storia di Gabriella Ardissone di Prato, ci aiuta a inquadrare il problema. Ha 65 anni e si occupa della madre 91enne che vive in casa con lei e non è autosufficiente. Mamma che è stata vaccinata dal medico di famiglia. Agli inizi di marzo Gabriella si è registrata sul portale della Regione come caregiver ma poi non è riuscita a prendere l’appuntamento. La mancanza di vaccini ha poi fatto il resto lasciando da allora Gabriella e chi è nelle sue stesse condizioni in perenne attesa senza sapere se e quando. Significa vivere con l’incubo di essere contagiato non solo per se stessa ma anche per la stessa anziana madre

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate