CARO BOLLETTE, DA DOMANI STOP ALLA PISCINA DI IOLO

Prato Nadia Tarantino 6 Novembre 2022 84 Nessun commento

image

Razionalizzare i costi e contenere l’impatto del caro-bollette diventa un’urgenza che non può essere rinviata, tanto che il Comune di Prato ha deciso di chiudere da domani, lunedì 7 novembre, la piscina di Iolo. Una decisione che risponde alla necessità di ridurre le spese per l’energia. Perché proprio l’impianto di via Lottini? Perché si tratta della struttura attualmente con meno attività e perché a breve inizieranno i lavori per la realizzazione della nuova piscina olimpica. Una scelta non certo facile per l’amministrazione comunale che sta compiendo grandi sforzi per tenere aperte le sue piscine e, in questo modo, garantire il servizio pubblico, ma il generalizzato aumento delle bollette costringe a rivedere i piani. Una difficoltà che mette a dura prova tutte le amministrazioni, che coinvolge tutto il Paese che necessariamente dovrà razionalizzare i servizi. Il Comune di Prato comincia domani con la sospensione dell’attività della piscina di Iolo. Nei giorni scorsi l’amministrazione, insieme al gestore, il Cgfs, ha incontrato le società sportive garantendo che i loro iscritti potranno frequentare i corsi nelle altre strutture pubbliche.

Commenta

Video per giorno

Dicembre 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate