CLANDESTINI SETTE OPERAI SU DIECI, ARRESTATO 38ENNE

Prato Eleonora Barbieri 16 Giugno 2021 126 Nessun commento

image

Sette operai su dieci clandestini. E’ quanto scoperto dai carabinieri della Tenenza di Montemurlo che ieri sera hanno effettuato un controllo in una ditta a conduzione cinese nella zona industriale di Oste. Il 38enne titolare, che da alcuni giorni era tenuto d’occhio dai militari insospettiti dall’aumento di movimento di persone e di mezzi da e per la ditta, è stato arrestato in flagranza di reato per favoreggiamento della manodopera clandestina, ipotesi poi aggravata dal sostituto procuratore Valentina Cosci che, in ragione della disponibilità alloggiativa fornita dal titolare agli operai, ha contestato lo sfruttamento.
Nelle preliminari fasi di osservazione i militari avevano notato che alcuni degli operai dimoravano in un’abitazione poco distante messa a disposizione dallo stesso datore di lavoro, circostanza confermata da alcuni degli stessi lavoratori clandestini.
All’udienza di convalida tenutasi nella mattinata di oggi, davanti al giudice Leonardo Chesi, il 38enne ha patteggiato una pena di 6 mesi e 6mila euro di multa.
I sette clandestini, dopo l’identificazione e la denuncia per il reato di immigrazione clandestina, sono stati mandati all’Ufficio Immigrazione della Questura di Prato per le procedure di espulsione.
La dominante presenza di lavoro nero sul totale della forza lavoro farà scattare anche la sospensione dell’attività.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate