COLDIRETTI: GELO HA COLPITO ANCHE FILIERA DEL MIELE

Pistoia Patrizio Ceccarelli 12 Aprile 2021 74 Nessun commento

image

Anche la ‘filiera’ del miele patisce gli effetti del gelo. Lo rileva Coldiretti Pistoia, a seguito delle segnalazioni dei propri soci che hanno visto ‘seccare’ fiori di ciliegio ed eriche. “Soprattutto -evidenzia Coldiretti – il grave danno agli apicoltori deriverà dalla drastica riduzione del miele d’acacia, dopo che il gelo ha bruciato i germogli già sviluppati sulle piante in pianura e collina fino a 250-300 metri. Se le api sono già forti e hanno ben tollerato le temperature sotto zero delle ultime notti a ‘bruciarsi’ con tutte le conseguenze sono stati i fiori già ‘visitati’ dalle api e i germogli delle acacie a bassa quota che stavano per iniziare la produzione. “Quello d’acacia – spiega Coldiretti – è il miele che genera una quota consistente del reddito annuale degli apicoltori pistoiesi, che tarano le strategie per massimizzare la resa e la qualità. Dopo le nevicate invernali si preannunciava un’ottima stagione. Aspettative cancellate in un paio di notti di gelo”. Solo le acacie in altura, che ancora non avevamo germogliato, potrebbero resistere e dare produzione. “Siamo di fronte ad una vera calamità che – sottolinea la Coldiretti – ha colpito dalla frutta agli ortaggi, dalle piante ornamentali alla vite. Una situazione drammatica per migliaia di imprese agricole che hanno visto perdere in una giornata il lavoro di un intero anno”.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate