COMMISSIONE FIUME PER OSSERVATORIO AMBIENTALE

Prato Eleonora Barbieri 22 Settembre 2021 103 Nessun commento

image

Gestione dell’acqua e dei rifiuti, consumo del suolo, mobilità sostenibile, forestazione urbana. Sono tanti i temi su cui oggi comitati, associazioni e movimenti riuniti nell’Osservatorio ambientale di Prato hanno chiesto conto rispetto agli impegni che l’amministrazione comunale si è assunta con la Dichiarazione di Emergenza Climatica nel 2019. Lo hanno fatto attraverso un’audizione alla commissione consiliare competente, la 4, sulla base di una specifica petizione. In contemporanea si è svolto un sit-in in piazza del Comune.
I cittadini lamentano uno scollamento tra gli intenti dichiarati e in parte pianificati e la realtà dei fatti, soprattutto su inquinamento atmosferico, cementificazione, gestione dei rifiuti e dell’acqua. La commissione è durata quasi tre ore e mezzo con l’intervento di tre assessori, Barberis, Leoni e Bosi, per presentare i propri progetti su quanto di competenza.
La carne al fuoco è stata tanta. Troppa per avere risposte puntuali dalla giunta secondo la consigliera d’opposizione Marilena Garnier che nonostante la sua storica vicinanza ai comitati, ha tirato loro le orecchie per l’impostazione scelta con un elenco eccessivo di contestazioni che ha favorito risposte generiche. Meglio sarebbe stato – ha detto Garnier – presentare una petizione e quindi avere un’audizione, su ogni specifico punto.

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate