CON SBLOCCO LICENDIAMENTI IN TOSCANA 100MILA A RISCHIO

Firenze Chiara Valentini 28 Maggio 2021 55 Nessun commento

image

Sono state 306 le vittime sul lavoro in Italia nei primi mesi del 2021. 14 solo in Toscana. Una strage denunciata continuamente dai sindacati che sono quindi soddisfatti dello stralcio, dal decreto semplificazioni, della norma sul massimo ribasso negli appalti ha soddisfatto i sindacati.

CGIL, Cisl e Uil si sono riuniti in presidio davanti alla prefettura per ribadire questo concetto ma anche per chiedere il ripristino del blocco dei licenziamenti, che loro vorrebbero mantenere fino a fine pandemia (almeno ottobre) e che invece nel decreto sostegni bis è stato previsto fino a fine giugno. A parte la soddisfazione per il massimo ribasso, nel decreto semplificazioni ci sono poi aspetti che non soddisfano i sindacati, come il limite del 30% (poi alzato al 40) del valore minimo del contratto nei subappalti. La norma Europea richiede addirittura che questi limiti vengano azzerati. 

Commenta

Video per giorno

Giugno: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate