CORONA VIRUS, POLEMICA ROSSI BURIONI

Firenze Chiara Valentini 20 Febbraio 2020 206 Nessun commento

image

Botta e risposta, sulla quarantena dopo il ritorno da aree a rischio, tra il virologo Roberto Burioni e il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi. i. “Non riesco a capire per quale motivo la Regione Toscana si intestardisca ad affermare che la quarantena non è necessaria. Sarebbe un minimo sacrificio per i 2.500 cittadini che porterebbe però una grandissima sicurezza per tutti gli altri”. Non ha dubbi dunque Burioni sulla necessità di un periodo di isolamento per chi in questi giorni sta rientrando dalla Cina spronando la Regione Toscana alla “prudenza”. “Nessuno – aggiunge – pretende che vengano rinchiusi in un carcere: basterebbe chiedergli di rimanere a casa per due settimane. La stessa cosa che molte multinazionali chiedono ai loro dipendenti che tornano dalla Cina”. Ad avviso del docente del San Raffaele di Milano, in effetti, la decisione della Regione di aprire un ambulatorio dedicato all’Osmannoro per visitare i pazienti a rischio che presentano alcuni sintomi associabili al Coronavirus non può bastare. Il presidente della Regione Toscana ribatte “La Toscana- afferma- in materia di prevenzione contro il Coronavirus, seguendo le linee nazionali di sorveglianza attiva, sta facendo più di tutte le altre Regioni. .

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate