CORONAVIRUS: CONSIGLIO COMUNALE A PORTE CHIUSE

Firenze Caterina Gonnelli 9 Marzo 2020 40 Nessun commento

image

Coronavirus: a Firenze consiglio comunale a porte chiuse In Salone 500 per distanze sicurezza, consiglieri cantano inno (ANSA) – FIRENZE, 9 MAR – E’ stato un Consiglio comunale in forma ridotta e a porte chiuse quello che si è tenuto oggi a Firenze. Il dibattito, per il rispetto delle misure di sicurezza di almeno un metro tra persona e persona per evitare il diffondersi del Coronavirus, si è svolto nello spazioso Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio e non nella abituale location del Salone dei Duecento. Curiosità al momento dell’esecuzione dell’inno nazionale, non disponibile temporaneamente nel Salone dei Cinquecento: per questo motivo sono stati i consiglieri, insieme al presidente dell’Assemblea Luca Milani, a intonare l’inno di Mameli. Non sono stati discussi i question time, così come le domande di attualità e le tre delibere che erano in programma. Presenti in aula 31 consiglieri su 36. Si svolgerà a porte chiuse anche la seduta del Consiglio regionale prevista domani pomeriggio con l’aula attrezzata per garantire il rispetto delle distanze e delle cautele previste nel decreto ministeriale

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate