CORONAVIRUS, FEDERALBERGHI METTE A DISPOSIZIONE 526 CAMERE

Prato Nadia Tarantino 24 Marzo 2020 34 Nessun commento

image

Sono 526 nella provincia di Prato le camere messe a disposizione dei pazienti positivi al coronavirus da Federalberghi. Una ventina tra alberghi e affittacamere – tutti a Prato ad eccezione di due strutture a Montepiano e a Poggio a Caiano – che hanno risposto all’appello della Regione a rendere disponibili camere per consentire l’isolamento ai pazienti che non hanno possibilità di organizzarsi a casa per via della presenza dei familiari.
“Quasi tutti gli albergatori che aderiscono a Federalberghi – dice il presidente provinciale Rodolfo Tomada – hanno firmato la convenzione con Regione e Asl. Il nostro è un sacrificio accettabile in un momento di grande preoccupazione per tutto il Paese”. Necessarie strutture ‘Covid’ anche in Toscana dove il numero dei positivi aumenta giorno dopo giorno con i posti letto negli ospedali che sono sempre meno. I pazienti meno gravi vengono dimessi ma devono continuare a curarsi e soprattutto a osservare l’isolamento. “Non tutte le abitazioni sono compatibili con le regole rigide della quarantena – ancora Tomada – le nostre strutture sono una risposta adeguata”. Il primo albergo ‘all Covid’ è stato aperto a Cattolica, mentre uno è stato requisito a Milano: zone dove è altissima l’emergenza e che sono l’esempio di quanto sia importante la presenza sui territori di ‘posti letto’ per chi esce dagli ospedali ma non è ancora guarito completamente. “Le camere sono a disposizione anche per i sanitari che magari arrivano da fuori provincia o che hanno problemi di salute” conclude il presidente provinciale di Federalberghi che fa il bilancio dell’ultima stretta governativa che ha chiuso ulteriori pezzi di produttività: 330 le camere che erano occupate da persone a Prato per motivi di lavoro.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate