CORONAVIRUS: PISTOIA, SINDACO CHIEDE INDAGINE EPIDEMIOLOGICA

PSITOIA Patrizio Ceccarelli 25 Marzo 2020 39 Nessun commento

image

Sul ’caso Pistoia’, ovvero il numero anomalo di contagiati da Covid-19, mediamente molto più alto rispetto alle altre aree dell’Asl Toscana Centro, il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, a chiesto all’Asl, compatibilmente all’emergenza in corso, un’indagine epidemiologica per capire le cause. Intanto sono 365 le persone in quarantena seguite dal Centro Operativo Comunale (Coc), presieduto dal sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi. Persone che vengono chiamate tutti i giorni attraverso la Polizia Municipale o attraverso lo staff disposto dal sindaco per l’emergenza Coronavirus: dalla spesa a domicilio, ai medicinali in farmacia, alla biancheria di ricambio da portare ai parenti in ospedale.

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate