CORONAVIRUS PUNTO SITUAZIONE

Toscana Chiara Valentini 28 Febbraio 2020 92 Nessun commento

image

Sono in miglioramento le condizioni cliniche dell’imprenditore fiorentino ricoverato a Ponte a Niccheri, il primo dei casi di coronavirus toscani confermati dall’Istituto superiore di sanità. Ancora in osservazione, ma clinicamente guarito come già era stato annunciato ieri, è invece il paziente di Pescia che si trova nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Pistoia, unico altro caso di coronavirus toscano confermato al momento dall’Iss.  
Tra ricoverati sono in via di miglioramento anche il vicino di casa, sessantacinquenne, dell’imprenditore fiorentino e lo studente nordeuropeo di ventisei anni, che non presenta quasi più sintomi. Il primo è ricoverato a Careggi e il secondo a Ponte a Niccheri. Rimane in isolamento domiciliare, ma non ha più febbre, il quarantaquattrenne di Torre del Lago rientrato da Vò dove si era recato per lavoro.  
Sale quindi a otto il totale dei casi nella regione: sei casi positivi sospetti, in attesa di validazione da parte dell’Istituto superiore di sanità, e due confermati (di cui uno già guarito, l’informatico di Pescia).
Sono invece risultati negativi i tamponi effettuati  su due giovani avieri statunitensi di stanza a Camp Darby, la base Usa di Tombolo tra le province di Pisa e Livorno, che erano stati prelevati ieri pomeriggio con un’ambulanza. Secondo quanto appreso, i due militari si trovavano già da alcuni giorni in isolamento all’interno della base per alcuni sintomi influenzali, ma stamani a entrambi è salita la febbre e si è deciso di sottoporli ad analisi specifiche. Risultate appunto negative.

In Toscana sono 884 le persone in isolamento domiciliare. Di queste 393 sono state prese in carico attraverso il numero dedicato delle Asl, 138 sono contatti stretti di casi positivi probabili o confermati e 353 bambini e studenti o loro familiari (il tutto circa 1300 persone), ovvero quelli entrati in isolamento ancor prima della comparsa dei casi italiani.
Molte poi le operazioni di pulizia sia pubbliche che private. Anche le due società di taxi fiorentine hanno sterilizzato e disinfettato con un particolare strumento le loro 384 auto bianche

Commenta

Video per giorno

marzo: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate