CORONAVIRUS: RIAPRE HITACHI RAIL; FIM, SCELTA DISCUTIBILE

Pistoia Patrizio Ceccarelli 15 Aprile 2020 80 Nessun commento

image

E’ ripartita oggi, in modo graduale, la produzione di Hitachi Rail Italy. I dipendenti dell’azienda principale e quelli dell’incentrato, ossia le aziende esterne che lavorano all’interno dello stabilimento, riprenderanno l’attività in modo scaglionato, da qui al 4 maggio, quando la ripresa dell’attività sarà completata. Oggi sono entrati in azienda alcuni capi reparto , circa 10-12 operai e i referenti delle aziende dell’incentrato. Una scelta “discutibile” per Fim Cisl “in quanto Hitachi ha un codice Ateco presente nel Dpcm del 10 aprile 2020 che è un po’ forzato e si avvale di una deroga del prefetto di Pistoia”.
“Hitachi – spiega Fim-Cisl – ha presentato una ripresa delle attività graduale: dal 15 al 17 aprile entreranno in azienda tutti i capi reparto (impiegati), circa 10-12 operai e i referenti delle aziende dell’incentrato; dal 20 al 24 aprile entreranno circa 80 impiegati, circa 50 operai Hitachi e circa 40 operai dell’incentrato; dal 27 al 30 aprile entreranno circa 80 impiegati, circa 60 operai e circa 60 operai dell’incentrato; dal 4 maggio alla metà di maggio in modo graduale rientreranno complessivamente il 100% degli operai Hitachi e incentrato e circa il 50% degli impiegati (l’altro 50% continuerà l’attività produttiva in smart working)”.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate