DAGOMARI, CANTIERE LUMACA A RISCHIO IL RITORNO IN AULA

Prato Alessandra Agrati 19 Aprile 2021 68 Nessun commento

image

I lavori dell’adeguamento alle norme antincendio del Dagomari proseguono in modo troppo lento, il cantiere che avrebbe dovuto concludersi in questi giorni, in realtà è ancora in alto mare, tanto che la dirigente scolastica Maria Gabriella Fabbri ha più volte sollecitato la Provincia, che ha commissionato i lavori. “I ragazzi potrebbe rientrare tutti in presenza a partire dalla prossima settimana – spiega la preside – e questo ci crea notevoli problemi per gli spazi, praticamente abbiamo mezzo edificio inagibile. Chiedo alla Provincia che venga impiegato più personale in modo da sveltire i tempi e almeno rispettare il cronoprogramma. I lavori sono necessari e siamo contenti che siano partiti, ma è altrettanto importante che i ragazzi possano tornare, quando ne avranno diritto, tutti in presenza. Già alcuni genitori stanno chiamando per avere informazioni”
Il cantiere è partito a febbraio e prevede l’adeguamento alla normativa antincendio con la realizzazione di una nuova scala e la sostituzione di quella vecchia, oltre che lavori all’ interno dell’ edificio per un importo complessivo di oltre 500mila euro.
“Una critica ingenerosa – ha ribattuto Francesco Puggelli presidente della Provincia – l’intervento è stato concordato con l’istituto e va nella direzione di garantire maggiore sicurezza ai ragazzi. Avremmo potuto farlo d’estate, ma abbiamo concordato di utilizzare il tempo della Dad per iniziare i lavori e fare partire in estate nuovi lavori”.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate