DEMOLITO L’ORIUOLO MA PALCO RESTA TEATRO DIGITALE

Firenze Caterina Gonnelli 13 Aprile 2021 87 Nessun commento

image

Demolite le strutture a Firenze, a due passi dal Duomo, che costituivano gli allargamenti in muratura dell’ex teatro dell’Oriuolo. Le baracche occupavano circa 300 metri quadrati: ora lasceranno il posto a una piazza-giardino interna “a vocazione culturale” mentre il vecchio palcoscenico sarà recuperato per diventare un teatro digitale. Il teatro, spiega il Comune, si è rivelato impossibile da mettere a norma e da conservare a causa della fatiscenza delle strutture originali. Il progetto, costato 600.000 euro, proseguirà con le opere di ricostruzione. Al completamento della demolizione erano presenti il sindaco Dario Nardella e l’assessore ai lavori pubblici Titta Meucci. Nella piazza-giardino, su un’area triplicata rispetto a quella originaria grazie all’abbattimento di volumi, sarà realizzato uno spazio multifunzionale con vocazione espositiva e una grande ruota cinematografica; mentre nei locali della ‘ex scena’ nascerà il ‘digital teatrum’: un luogo fisico attrezzato con strumentazioni digitali per consentire a cittadini e visitatori di sperimentare direttamente le arti digitali senza la mediazione di uno schermo.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate