DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA, MISURA CAUTELARE A GIORNALISTA

Pistoia Toscana TV 17 Novembre 2020 125 Nessun commento

image

Diffamazione a mezzo stampa, atti persecutori e violenza privata. Sono i reati contestati ad un giornalista di una testata online del Pistoiese, per il quale, al termine dell’attività d’indagine, è stata emessa dal gip del tribunale di Pistoia una misura cautelare che impone allo stesso l’obbligo di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, nonché un decreto di sequestro preventivo di personal computer, tablet e smartphone, in uso all’indagato. Le indagini, svolte dalla stazione carabinieri di Quarrata (Pistoia), e scaturite dalle numerose querele sporte dalla persona offesa, un uomo residente a Quarrata, a partire dallo scorso 24 luglio e fino al 19 ottobre 2020, avrebbero accertato l’esistenza di reiterati comportamenti molesti posti in essere soprattutto mediante la pubblicazione di espressioni spiccatamente diffamatorie sul giornale online e sui social network della testata.
In tali articoli, l’indagato avrebbe sostento l’esistenza di favori che la persona offesa avrebbe goduto da parte dell’amministrazione comunale di Quarrata, nonostante l’uomo colpito dall’ordinanza fosse stato informato in forma ufficiale dallo stesso Comune dell’insussistenza di tali accuse. Al giornalista, pertanto, è stato prescritto il divieto di avvicinamento alla persona offesa ad una distanza inferiore ai 300 metri e il divieto di comunicare con essa mediante l’utilizzo di qualsiasi mezzo. Inoltre, presso la propria abitazione, è stato effettuato il sequestro preventivo di 4 personal computer, un tablet e un telefono cellulare.

Commenta

Video per giorno

Dicembre: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate