DISCRIMINAZIONI, 60 LE SEGNALAZIONI RACCOLTE DAL 2013

Prato Eleonora Barbieri 17 Maggio 2021 100 Nessun commento

image

Sono sessanta le segnalazioni raccolte dallo sportello antidiscriminazione della Provincia di Prato dal 2013 a oggi. Il 36% ha riguardato la provenienza, il 18% la religione, il 14% sia la disabilità che il genere, il 5% età e orientamento sessuale, il 9% altre tipologie. Tali problematiche sono nate soprattutto in contesti lavorativi, sia privati che della pubblica amministrazione e per un terzo anche nelle scuole. Per risolvere il problema in qualche caso si è dovuto fare ricorso al legale del centro, mentre in altri è bastato il richiamo morale o, nel caso della scuola, l’intervento del dirigente, degli insegnanti e dello psicologo. In nessun caso èstato necessario ricorrere al tribunale.
I dati sono stati diffusi stamani nel decimo compleanno del centro antidiscriminazione che ricorre nella Giornata internazionale contro omofobia, lesbofobia, trasnfobia e bifobia. Per l’occasione è stato firmato il protocollo d’intesa che al fianco di Prato, Montemurlo, Vaiano e Vernio, vede l’ingresso nella rete anche di Cantagallo e di Poggio a Caiano.
Nato nel 2011 grazie al contributo di Unar, due anni dopo il Centro ha aperto in Provincia un proprio sportello che si avvale di una rete di antenne territoriali formata da sette associazioni e dai referenti di ogni Comune. Oltre a intervenire sulle varie segnalazioni, il Centro promuove percorsi di sensibilizzazione nelle scuole e di formazione rivolto anche agli insegnanti, al personale sociosanitario, alle forze dell’ordine e agli operatori di giustizia.
All’interno di questo quadro è in costruzione uno specifico progetto dedicato alle discriminazioni sessuali che vede Carmignano come capofila e che ha partecipato a un bando Unar per essere finanziato.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate