DOGANE: A PRATO E PISTOIA ACCERTAMENTI IVA PER 17 MILIONI

Prato Claudio Vannacci 15 Febbraio 2022 88 Nessun commento

image

Verifiche su illeciti tributari che hanno portato all’accertamento di una maggiore Iva superiore ai 17 milioni di euro e il sequestro di 1.393 prodotti di vario genere, tra carica batterie per motocicli elettrici, stampanti elettriche a uso industriale e lampade da scrivania, tutte merci non conformi ai requisiti di sicurezza dell’Ue. Sono alcuni dei risultati raggiunti nel 2021 dai funzionari dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli di Prato e Pistoia. Le verifiche condotte che hanno portato all’accertamento di una maggiore Iva per 17 milioni di euro hanno anche prodotto la comunicazione di ipotesi di reato per omessi versamenti, omesse dichiarazioni, emissioni e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti.

Commenta

Video per giorno

Maggio 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate