DOPPIO ARRESTO DEI CARABINIERI, RECUPERATA BETONIERA

Prato Claudio Vannacci 23 Giugno 2021 97 Nessun commento

image

Due latitanti, un italiano e un cinese, sono stati rintracciati ed arrestati nei giorni scorsi dai militari della Stazione carabinieri di Prato, in esecuzione a due distinti ordini di carcerazione, rispettivamente emessi dalla Corte d’Appello di Firenze per 2 anni e 8 mesi di reclusione e dalla Corte d’Appello di Lecce, per 8 mesi di reclusione.
I reati oggetto dei provvedimenti riguardano il traffico di stupefacenti e la contraffazione ed i destinatari sono stati rintracciati a Prato dai militari e portati in carcere. L’asiatico peraltro viveva con un figlio minore che è stato affidato ad un suo conoscente, dopo verifiche e parere delle autorità competenti.
E sempre i carabinieri sono riusciti a recuperare a tempo di record una impastatrice – betoniera, rubata la notte scorsa in un cantiere aperto nel comune di Montemurlo. Il macchinario era stato “parcheggiato” in un altro cantiere a Prato. Particolarmente entusiasta la titolare dell’impresa edile che nell’arco di nemmeno 24 ore è rientrata in possesso dell’attrezzatura. Meno felici sono invece apparsi i due cittadini dell’est Europa denunciati per furto aggravato.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate