DUE POLITICI PRATESI IN QUARANTENA

Prato Eleonora Barbieri 13 Marzo 2020 73 Nessun commento

image

Ricchi o poveri, famosi o semplici cittadini, paurosi o incoscienti. Il Covid- 19 non guarda in faccia nessuno e così è toccato anche a due noti politici pratesi mettersi in quarantena a causa di contatti diretti avuti con colleghi contagiati. Si tratta di Nicola Ciolini, consigliere regionale del Pd e di Giorgio Silli, deputato di Cambiamo! Entrambi sono chiamati a dare il buon esempio per tutelare se stessi, le proprie famiglie e la collettività. Il primo è isolato dal resto del mondo da lunedì sera, 9 marzo, quando ha saputo che il collega Stefano Scaramelli a cui era stato accanto nei giorni precedenti in commissione Sanità, è risultato positivo al tampone. E’ scattata quindi la macchina organizzativa familiare. Ciolini ha lasciato moglie e figli ed è tornato a vivere da solo nell’abitazione dei genitori che si sono spostati nella casa di campagna. Ieri ha avuto la bella notizia che il suo tampone è negativo ma non uscirà dalla quarantena prima di giovedì prossimo. Oggi, per lui è il quarto giorno di isolamento. L’onorevole Giorgio Silli di Cambiamo! trascorre la sua quarantena a Roma. E’ qui infatti, che si trovava martedì quando è stato raggiunto dalla telefonata del collega di scranno alla Camera, Claudio Pedrazzini, risultato positivo al tampone. I 14 giorni di isolamento scattano dall’ultimo contatto avuto con il contagiato che risale a mercoledì della scorsa settimana. Quindi sarà nuovamente “libero” da giovedì 19 marzo.

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate