ERBA ALTA LUNGO LA FERROVIA: TOPI E ANIMALI MORTI

Prato Alessandra Agrati 13 Luglio 2021 114 Nessun commento

image

Dopo le protese dei residenti di via Abba per l’incuria in cui si trova la striscia di terra fra la ferrovia e la strada, anche gli abitanti de La Querce si sono rivolti a Notizie di Prato. Questa volta per chiedere a Ferrovie dello Sato di programmare la manutenzione ordinaria dei terreni adiacenti ai binari. “Da quando sono state messe le barriere antirumore – spiegano – il taglio dell’erba avviene a stento una volta all’anno e questo crea non pochi problemi: tra i rovi si annidano topi e animali morti che poi imputridiscono. Inoltre in estate il pericolo di incendi triplica visto che l’erba secca e le scintille provocate dai treni possono innescare roghi. A tutto questo si aggiunge anche che Rti non risponde alle numerose proteste che costantemente inviamo”.
Ad essere preoccupato anche il benzinaio Fossi di via Firenze: “Tra la ferrovia e il distributore – spiega – per fortuna c’è una striscia di terra di nostra proprietà che cerco di tenere in ordine e pulita, ma il confine fra le sterpaglie alte nella proprietà di Rfi e la pompa di benzina è minimo”. Sempre in via Firenze, all’altezza della rotonda della Sacra Famiglia, la situazione è ancora più degenerata: le piante e i rovi invadono il marciapiede e impediscono parte della visuale per gli automobilisti. Una situazione che è stata discussa anche in Consiglio Comunale con tre question time, una del capo gruppo del Pd Marco Sapia: “Un problema – spiega il consigliere di maggioranza- che riguarda tutti i Comuni che si trovano lungo la ferrovia da Calenzano a Vaiano, per questo chiederò alla Regione di istituire un tavolo tecnico con le amministrazioni interessate per trovare una soluzione rapida: Ferrovie dello stato non può continuare a ignorare le richieste di sindaci e cittadini: deve iniziare a programmare la manutenzione e non limitarsi a intervenire in modo sporadico. E’ anche un problema di salute e sicurezza pubblica”.

Commenta

Video per giorno

Settembre: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate