EX CAVERNI

Eleonora Barbieri 18 Febbraio 2020 106 Nessun commento

image

Un altro pezzo di storia industriale della città sparisce sotto i colpi decisi di una ruspa. È iniziato l’abbattimento dell’ex fabbrica Caverni tra via Niccoli e via del Menichino. Un intervento atteso da tempo da chi vive e lavora in zona perché ormai quelle mura fatiscenti servivano a proteggere dalle intemperie solo sbandati e senzatetto.
All’interno erano presenti solo bivacchi, sporcizia e siringhe. La situazione è parzialmente migliorata lo scorso settembre quando a seguito della protesta dei residenti pubblicata da Notizie di Prato, la proprietà ha provveduto a chiudere tutti gli accessi. Ora la soluzione diventa definitiva e contribuisce a ridisegnare il profilo di questo quartiere all’ombra della sede di Confindustria e degli altri palazzi degli affari di via Valentini. Al posto della grande fabbrica della famiglia Caverni realizzata negli Anni 50 e comprata pochi anni fa dalla ditta edile Simone La Greca Costruzione, saranno realizzati infatti abitazioni e fondi commerciali, divisi in due palazzine per un totale di una trentina di unità immobiliari.
I lavori di demolizione sono iniziati nel pomeriggio di ieri, 17 febbraio, da parte della Dienne Costruzioni di Montemurlo e proseguiranno nei prossimi giorni. Tra poche ore il grande edificio industriale che ha dominato via Niccoli per settanta anni non ci sarà più.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate