FERITO A COLPI DI MANNAIA IN UN APPARTAMENTO DEL CENTRO

Prato Claudio Vannacci 20 Maggio 2022 167 Nessun commento

image

Grave fatto di sangue, stamani 20 maggio, in pieno centro storico. Un cinese di 60 anni è stato ferito a colpi di mannaia e si trova adesso ricoverato al Santo Stefano con lesioni alla testa, al torace e all’addome. Secondo quanto appreso, nonostante le numerose ferite, non sarebbe in pericolo di vita. Il feritore, un suo connazionale di 53 anni, è stato arrestato dai poliziotti delle Volanti.
E’ successo poco dopo le 9.30 in un appartamento al primo piano in via Carraia, in pieno centro storico. Secondo quanto ricostruito, in casa c’erano anche due donne: madre e figlia, rispettivamente la sorella e la nipote del ferito.
L’allarme è stato dato da un vicino di casa che ha sentito le grida e ha subito chiamato il 112. Nel giro di poco sono arrivate due Volanti e gli agenti sono riusciti a bloccare il feritore. Per disarmarlo in sicurezza è stato necessario utilizzare il taser, la pistola a impulsi elettrici da pochi giorni in dotazione alle forze dell’ordine pratesi. Nei confronti dell’uomo i pm Valentina Cosci e Carolina Dini hanno aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di tentato omicidio.
Ancora non è chiaro cosa ci sia dietro l’accoltellamento. Dalle prime informazioni raccolte sul posto, ma ancora non confermate dagli inquirenti, sembra che nei giorni scorsi ci sia stato un qualche tentativo di approccio sessuale ai danni della donna più giovane da parte del 53enne. Stamani, evidentemente, lo zio ha cercato di chiarire la faccenda ma la discussione è ben presto degenerata finché il più giovane dei due cinesi non si è armato con la mannaia e ha colpito più volte il rivale.

Commenta

Video per giorno

Agosto 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate