FORZE ORDINE MOBILITATE PER CONTROLLI PASQUA MA SENZA DRONE

Prato Eleonora Barbieri 11 Aprile 2020 79 Nessun commento

image

I controlli durante le festività pasquali sul rispetto del divieto di uscire di casa contro la diffusione del Coronavirus, dovranno fare a meno del prezioso aiuto del drone. La prefettura non ha ancora concesso l’autorizzazione alla polizia municipale di Prato che è proprietaria di questo strumento tecnologico. A cose normali è l’Enac che autorizza l’uso dei droni, ma visto il contesto emergenziale e i motivi di ordine pubblico, il ministero dell’Interno ha avocato a sè il potere autorizzativo. Dunque, è passato tutto in mano alla prefettura che porterà l’autorizzazione alla prossima riunione del comitato per l’ordine ela sicurezza pubblica. Quando, è difficile dirlo anche perchè siamo nel bel mezzo del cambio al vertice della Prefettura. “Peccato perchè in questi giorni così particolari e a rischio, il drone avrebbe fatto comodo soprattutto in zone ampie dove la visuale dall’alto ci aiuta a intervenire puntualmente prima che si verifichino dispersioni. – afferma l’assessore alla sicurezza Flora Leoni – Penso al parco di Galceti, alle piste ciclabili e al parco delle Cascine, ma anche al centro storico “. Tecnologia a parte, il dispiegamento di uomini e mezzi delle forze dell’ordine per questo lungo fine settimana pasquale è poderoso. Da oggi fino a Pasquetta compresa 180 pattuglie perlustreranno tutto il territorio provinciale, notte e giorno, con un’attenzione particolare per la città ma senza dimenticare gli altri comuni. In particolare il comando provinciale dei carabinieri di Prato mette in campo 60 pattuglie tra personale in borghese e in divisa. Quest’ultimo sarà impiegato soprattutto lungo le principali direttrici e nei punti di uscita dalla provincia mentre i primi sorveglieranno parchi, giardini e piste ciclabili dove maggiore è il rischio di assembramento e di uscite non autorizzate. Venti al giorno le volanti della questura a cui deve aggiungersi il lavoro meno visibile ma prezioso della polizia amministrativa e della squadra mobile. Anche la Guardia di finanza ha raddoppiato la propria presenza per garantire il pieno rispetto delle regole in questa difficile Pasqua: 30 le pattuglie in campo, presenti soprattutto in città ma anche in provincia. Piena attività anche per la polizia municipale di Prato che coprirà il territorio comunale con 3 pattuglie la mattina, cinque il pomeriggio, due in fascia serale e una in notturna.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate