FRATELLI MORTI, FARMACISTA VUOL PATTEGGIARE 2 ANNI

Firenze Gigliola Caridi 27 Aprile 2021 53 Nessun commento

image

Ha chiesto di patteggiare una pena di 2 anni di reclusione un farmacista di 27 anni accusato di omicidio colposo riguardo alla morte di due fratelli belgi che furono trovati cadaveri il 29 settembre 2019 nella loro stanza in un hotel quattro stelle del centro di Firenze. Erano in gita con il padre. Per l’accusa il farmacista, difeso dall’avvocato Dimitri Caciolli, è colui che avrebbe venduto due scatole di un potente analgesico a base di oppioidi ai due fratelli, i quali poi lo avrebbero ingerito insieme a birra e altri alcolici, trovando entrambi la morte. Proprio il mix letale li avrebbe portati alla morte. Sulla richiesta di patteggiamento, alla quale il pm Giacomo Pestelli ha dato parere favorevole, il gup si pronuncerà in un’udienza fissata per il 14 settembre prossimo.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate