GIANI: ABBIAMO INVIATO DOSSIER, ORA DECIDE L’ISS

Toscana Chiara Valentini 14 Dicembre 2020 122 Nessun commento

image

“Io mi rimetto a loro, decidono loro: è inutile fare azioni che poi compromettono la trasparenza e la correttezza del dialogo”. Lo ha affermato Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, parlando del dossier inviato all’Iss per chiedere il passaggio della Toscana in zona gialla Covid. “C’è interlocuzione – ha detto Giani, a margine della presentazione di un nuovo drive-through a Sesto Fiorentino (Firenze) – e conseguentemente io spero che tutto questo porti ai migliori risultati nell’interesse della popolazione, nell’affrontare l’emergenza sanitaria, trovare le condizioni perché i dati corrispondano alla possibilità di movimento e di attività della nostra comunità”. “Ritengo che nell’interesse dei toscani e della Toscana dobbiamo rapportarci portando i dati e aspettando le loro decisioni”, ha spiegato ancora Giani, anche rispondendo alle categorie economiche che chiedono un’ordinanza ad hoc: “Dobbiamo rapportarci con le autorità di governo e la cabina di regia – ha osservato – almeno per i prossimi 5 mesi, perché è vero che ci sarà il vaccino, è vero che ci saranno gli anticorpi monoclonali, ma questa interlocuzione settimana per settimana la vedremo per cinque mesi. Quindi è bene avere il rapporto più corretto e di rispetto reciproco migliore”.

Commenta

Video per giorno

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate