GLI ISLAMICI PRATESI HANNO CELEBRATO LA FESTA DEL SACRIFICIO

Prato Alessandra Agrati 31 Luglio 2020 113 Nessun commento

image

La comunità islamica pratese ha festeggiato, oggi 31 luglio, contemporaneamente al parco dell’ex Ippodromo, a quello degli Aquiloni e nei giardini di Narnali, la “festa del sacrificio”, ma il prossimo anno probabilmente lo faranno nella nuova moschea in piazza del Mercato nuovo. I lavori, infatti dovrebbero terminare entro l’inizio dell’anno. La preghiera è iniziata all’alba, quando nel parco era ancora buio e i runner ancora pochi. Complessivamente sono stati oltre duemila i fedeli suddivisi nei tre spazi individuati dal Comune.
Doppia entrata da via Roma e da via del Purgatorio, per raggiungere lo spazio destinato alla preghiera, rigorosamente diviso fra donne e uomini. Fra i fedeli anche bambini, qualcuno ancora in fasce, ma tutti rivolti verso la Mecca. Una distesa di persone distanziate fra loro sedute su tappetini colorati e finemente decorati, ma anche su lenzuoli o semplici stuoie. Rosari in mano e cellulari per immortalare la festa organizzata nel pieno rispetto delle misure anticovid.
“Oggi per noi è un momento importante – ha spiegato Haddade Abdecaziz del Centro culturale islamico – perché ricorda il sacrificio di un padre, una festa che fa riflettere sul ruolo dei genitori. Le famiglie che se lo possono permettere offriranno un montone, ovviamente nel parco non è stato fatto nessun sacrificio di animali”. Il riferimento è ad alcune polemiche nate ieri in città quando qualcuno aveva ipotizzato che durante le cerimonie venissero sgozzati animali, cosa peraltro vietata dalla legge.
L’amministrazione, su richiesta della comunità e in accordo con la questura ha individuato i tre spazi all’aperto. “Sono migliaia – soiega l’assessore Simone Mangani – i fedeli musulmani che vivono e lavorano a Prato e quindi è stato giusto concedere loro questi spazi per celebrare una festa così sentita. La scorsa settimana insieme all’assessore Marchi e Barberis abbiamo fatto un sopralluogo al cantiere della nuova moschea: i lavori procedono velocemente, l’inaugurazione dovrebbe avvenire nei primi mesi del prossimo anno”.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate