GREEN PASS: GIANI, OBBLIGO RSA? TUTTI CI DOBBIAMO VACCINARE

Toscana Caterina Gonnelli 6 Settembre 2021 68 Nessun commento

image

“Penso che le dichiarazioni del presidente Mattarella di fronte a queste quisquilie abbiano tagliato la testa al toro. Oggi tutti ci dobbiamo vaccinare e se tutti ci vacciniamo non ci sono problemi per nessuno”. Così il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha risposto a chi gli chiedeva un commento sull’obbligo del Green pass annunciato dal coordinamento dei gestori delle rsa toscane per i propri dipendenti a partire da oggi.Una decisione che aveva scatenato polemiche e una dura contestazione dei sindacati. Per Cgil, Cisl e Uil “si tratterebbe di un abuso di potere. “L’ho già detto – ha aggiunto – fino al 30 settembre l’atteggiamento è della massima tolleranza e facilità per tutti a vaccinarsi. Abbiamo aperto tutti gli hub senza bisogno di prenotarsi, addirittura abbiamo visto agli hub come quello di Prato cinesi e pachistani che non risultavano nemmeno registrati nella loro permanenza in Italia che possono e devono vaccinarsi. Dopo il 30 settembre tiriamo le fila, lo farà il governo. Lo vediamo anche nella discussione sul decreto che sta profilando molti livelli di allargamento dell’obbligo di Green pass negli spazi pubblici. Dove non arriverà il governo perché ci sono i compromessi a cui costringe il Parlamento – ha concluso Giani – ci arriveremo noi con l’ordinanza dal primo di ottobre”.

Commenta

Video per giorno

Settembre: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate