GRIECO SU CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA

Firenze Rachele Campi 21 Maggio 2020 42 Nessun commento

image

“È’ inaccettabile dare la responsabilità dei ritardi dei pagamenti alle Regioni”. Lo ha detto L’assessore regionale al lavoro Cristina Grieco in merito alla cassa integrazione in deroga. “La regione Toscana dal 31 marzo è stata una delle prime in Italia ad aprire un sistema informativo per consentire ai datori di lavoro di presentare le domande che al 19 maggio sono 38290. Di queste 37623 sono state autorizzate ed inviate all’inps. I settori più coinvolti sono legati al turismo, al commercio e servizi in genere. “Entro la prossima settimana l’Inps riuscirà a coprire l’80% delle domande” ha detto Cristina Grieco Assessore al lavoro Regione Toscana. Il problema dei ritardi dei pagamenti sta nella procedura stessa, secondo l’assessore, che rallenta l’erogazione e allunga i tempi. “Nella prossima tornata sarà Inps stessa a dare un anticipo del 40% al momento della presentazione della domanda. Era necessaria una semplificazione. Speriamo che nei prossimi giorni i lavoratori possano avere gli ammortizzatori in tasca”.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate