GUERRA DEI FUNGHI: CHIODI DISSEMINATI SU STRADE PISTOIESI

Pistoia Patrizio Ceccarelli 19 Settembre 2022 210 Nessun commento

image

L’assalto dei cercatori di funghi sulla Montagna Pistiese esaspera gli animini dei residenti e non solo. A lanciare l’allarme, sulla sua pagina Facebook è il sindaco di San Marcello Piteglio, Luca Marmo, che è anche presidente della Provincia di Pistoia. “Venerdì scorso – scrive Marmo – si è verificato un brutto episodio che mi preme stigmatizzare. Qualcuno ha predisposto una serie di punte di acciaio disseminandole lungo la strada di Pratorsi con l’obiettivo di provocare la foratura dei veicoli in transito. Nella trappola è caduto un automezzo in uso alle guardie dell’Unione dei Comuni. L’ipotesi – scrive ancora il sindaco di San Marcello Piteglio – è che si sia trattato di un gesto studiato a tavolino, non si sa se riservato alle guardie stesse, che in questo periodo sono impegnate nel controllo sui cercatori di funghi, o ai cercatori di funghi. Mi pare una vigliaccata ingiustificabile e una azione che mette a nudo una decadenza civile preoccupante”. Purtroppo non è nemmeno la prima volta che la raccolta di fughi sull’Appennino pistoiese si accompagna a gesti di vandalismo. In passato alcuni cercatori di funghi hanno trovato l’auto graffiata o con le gomme tagliate. Da qui l’appello del primo cittadino di San Marcello Piteglio. “Spero con tutto il cuore – afferma – che episodi del genere non abbiamo a riverificarsi”.

Video per giorno

Ottobre 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate