HITACHI RAIL, CONTRATTO DA 737 MILIONI CON LA SPAGNA

Pistoia Patrizio Ceccarelli 22 Ottobre 2021 133 Nessun commento

image

Ilsa, il principale operatore privato ferroviario per l’alta velocità in Spagna, ha assegnato a Hitachi Rail un contratto del valore di 737 milioni di euro e per una durata di 30 anni, fino al 2052, per la manutenzione della sua flotta, composta da 20 nuovi treni Etr 1000. Tale contratto – spiega la multinazionale giapponese, che a Pistoia ha uno dei suoi stabilimenti di punta, dove si produce, tra l’altro, l’Etr 1000 – rafforza la partnership tra Ilsa e Hitachi Rail, in continuità all’accordo firmato nell’agosto 2020 per la realizzazione dei treni, oltre a confermare la presenza di Hitachi in Spagna. Un nuovo team di oltre 75 dipendenti svolgerà a Madrid le attività di full service sui 20 Etr 1000, treni ad altissima velocità. Il full service è relativo all’insieme delle attività di manutenzione predittiva e correttiva in modo tale che i treni assicurino i massimi livelli di affidabilità e comfort ai passeggeri. La flotta entrerà in servizio passeggeri nella seconda metà del 2022 e opererà sulle linee ad alta velocità che collegano Madrid con Barcellona, Valencia, Alicante, Siviglia, Malaga e Cordoba. Il design aerodinamico e le soluzioni d’avanguardia per il risparmio energetico conferiscono ai veicoli efficienza operativa. Questo treno – si spiega – è composto dall’85% di materiali riciclabili e dal 95% di materiali rinnovabili. Tali principi di eco-design si pongono a sostegno dell’impegno di Ilsa di disporre di una flotta più sostenibile e a quello di Hitachi Rail volto a ridurre le emissioni di carbonio per i propri clienti in linea con la propria strategia di decarbonizzazione.

Commenta

Video per giorno

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate