IL CALORE UMANO DI ZIA CATERINA ARRIVA AL SANTO STEFANO

Prato Eleonora Barbieri 8 Ottobre 2021 77 Nessun commento

image

Il colorato taxi Milano 25 di Zia Caterina è arrivato oggi all’ospedale Santo Stefano per portare un po’ di calore umano tra i pazienti di alcune degenze, nel day hospital oncologico, nel day service multidisciplinare e nell’hospice di Prato. E’ l’inizio del progetto di umanizzazione delle cure ideato dalle direzioni sanitaria ed infermieristica e dalla struttura di oncologia dell’ospedale pratese. E chi meglio della famosa tassista di Firenze, nata a Prato, che la perdita del compagno, dedica la sua vita a strappare un sorriso ai piccoli pazienti dell’ospedale Meyer, può somministrare la terapia della dolcezza anche agli adulti sottoposti a pesanti cure per cercare di allontanare il senso di solitudine e turbamento che può accompagnare la malattia. Zia Caterina potrà far visita nei reparti, nel rispetto delle misure anti Covid ed essere contattata dai pazienti che lo desiderano nel corso della somministrazione della chemioterapia o altre terapie. Nel 2020 al day hospital oncologico sono stati trattati 850 pazienti e 450 nel day service. Sono state effettuate oltre 10.000 visite ambulatoriali, 1.200 prime visite e 5.700 accessi per somministrazioni chemioterapiche. I ricoveri sono stato 520, le prenotazioni di visite ed esami all’Aiuto Point 22.000. Sempre nel 2020 i pazienti trattati nel day service multidisciplinare con sclerosi multipla sono stati 90.

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate