IL DEPOSITO CAP DELLE BADIE DIVENTERÀ UN CENTRO VACCINI

Prato Alessandra Agrati 19 Marzo 2021 107 Nessun commento

image

Cap metterà a disposizione una parte del parcheggio dell’officina di via del Lazzaretto alle Badie per la futura vaccinazione di massa. Un’iniziativa concreta che si affianca al lancio del terzo step della campagna “Insieme per la tua città”, dedicato alla cooperazione. “Un concetto – ha spiegato il presidente Federico Toscano – che fa parte, da 76 anni, della storia della nostra cooperativa. Cooperazione vuol dire vicinanza solidarietà e lavoro condiviso, valori che speriamo possano rilanciare anche la ripartenza della città”.
I manifesti della campagna che riportano mani intrecciate a ricordare l’ importanza dell’aiuto reciproco, saranno posizionati nelle pensiline di piazza della Stazione, viale Vittorio Veneto nella vetrina della sede di Piazza Duomo, accanto al manifesto dedicato alla sostenibilità, e dietro agli autobus.
Intanto Cap, ad un anno dall’inizio della pandemia, si trova a fare i conti con una perdita di passeggeri e, di conseguenza del fatturato, del 60% in attesa dei ristori regionali e nazionali che dovrebbero attutire il colpo. Con l’entrata di Prato in zona rossa e il ripristino della Dad per tutti gli studenti, da una settimana il servizio di trasporto scolastico è stato sospeso e i 23 autobus gran turismo per ora messi a riposo. “Non sono previsti ad oggi – spiega Luca Chiti responsabile Marketing – dei ristori, anche perché è interessata solo la provincia di Prato. Intanto i dati che arrivano sulla sicurezza sugli autobus sono confortanti: gli utenti, ragazzi compresi, rispettano le distanze di sicurezze e tutti i protocolli previsti. A testimonianza di questo ci sono i dati sui contagi degli autisti, per cui si aspetta di capire se potranno essere vaccinati in tempi rapidi, che sono bassissimi e riportati da altri contesti, come ad esempio la famiglia”.
Anche se si protrarrà la zona rossa, non verrà soppressa nessuna corsa, nonostante gli autobus con la riduzione del 50% dei passeggeri, non siano mai al completo. “Ii nostri mezzi siano sicuri anche perché vengono sanificati due volte al giorno – conclude Toscano – eppure c’è ancora paura ad utilizzarli, credo che solo con la vaccinazione di massa, si potrà tornare alla normalità, anche per questo abbiamo aderito alla richiesta di Confindustria di mettere a disposizione parte dei nostri spazi”

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate