IL PRATO METTE FRETTA AL COMUNE PER LUNGOBISENZIO

Prato Eleonora Barbieri 7 Ottobre 2021 74 Nessun commento

image

Il presidente dell’Ac Prato Stefano Commini, chiede al Comune velocità nella sistemazione della tribuna d’onore del Lungobisenzio e il permesso per poter già realizzare il campo sussidiario in sintetico anzichè attendere l’ingresso formale della società sportiva nella gestione dell’impianto di via Firenze.
Lo fa il giorno dopo la bella vittoria contro l’Athletic Carpi anche per dare notizia della rottura, avvenuta proprio ieri, del rapporto con il direttore sportivo Umberto Quistelli a cui viene contestato l’aver girato ai tifosi un messaggio interno dell’azienda:
Il limbo che si è creato in attesa dell’agibilità dello stadio, pesa sui conti: i costi per giocare le partite casalinghe a Sesto sono elevati mentre le entrate sono minori del previsto perchè la campagna abbonamenti e il coinvolgimento degli sponsor attendono il Lungobisenzio per “spiccare il volo”. L’Ac Prato, in sostanza, ha bisogno del suo quartier generale per dare gambe al progetto che ha in testa. Il desiderio è che quella del 31 ottobre sia l’ultima partita casalinga giocata a Sesto.
Un altro problema è la grandezza della tribuna mobile che sarà messa accanto a quella d’onore in attesa che sia pronta. Pareva fosse stato raggiunto un accordo per circa 100 posti ma oggi la società rilancia e ne chiede almeno 150. Il Comune taglia corto, “Vediamo quello che troviamo”, anche perchè al di là del numero dei posti, la tribuna mobile non è essenziale per avere il via libera della commissione di pubblico spettacolo essendo riservata agli addetti ai lavori. Commini però vuole aspettare la sua installazione prima di convocare novamente questo organo. Ottenuta l’agibilità, la società chiederà l’omologa alla Lega calcio.

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate